visirun

L’importanza di localizzare gli asset della tua flotta con tracker GPS a batteria

L’importanza di localizzare gli asset della tua flotta con tracker GPS a batteria

Gli asset e gli equipaggiamenti in dotazione sono fondamentali per le aziende la cui attività dipende dalla propria flotta. Tuttavia, alcuni di essi sono più difficili da monitorare rispetto ad altri o, semplicemente, vengono trascurati.

Al momento dell’implementazione di una soluzione GPS per la localizzazione dei propri asset basata sulla telematica, è normale concentrarsi principalmente su veicoli e asset motorizzati.

Gli asset non alimentati, tuttavia, sono altrettanto vitali per il successo di un’azienda. Fortunatamente, grazie ai localizzatori GPS a batteria è possibile utilizzare la stessa tecnologia telematica che tiene traccia degli asset alimentati per monitorare anche i preziosi asset non alimentati.

 

Cosa si intende per asset non alimentati? E cosa serve per monitorarli?

Per equipaggiamenti o asset non alimentati si intendono generatori, serbatoi, utensili, cassoni, container, rimorchi e qualsiasi altra attrezzatura non alimentata elettricamente, ma comunque cruciale per la produttività operativa di un’azienda.

Per monitorare gli asset non alimentati, è possibile utilizzare la stessa tecnologia GPS basata sulla telematica che si utilizza per monitorare i veicoli alimentati. Naturalmente il dispositivo GPS deve avere una propria fonte di alimentazione, sia che si tratti di un localizzatore GPS a batteria ricaricabile che di un localizzatore GPS con batteria a lunga durata. Deve anche essere abbastanza robusto, resistente alle intemperie e impermeabile, in modo da riuscire a sopportare qualsiasi condizione meteorologica a cui è sottoposto l’asset che si vuole monitorare.

Si può optare per localizzatori autoalimentati con una durata della batteria fino a quattro anni o scegliere tra altre opzioni tra cui 12V DC, 24V DC, 48V AC, 110V AC o 220V AC. Scegliendo i dati della rete cellulare GPRS è inoltre possibile monitorare gli asset anche quando sono al di fuori della copertura di rete cellulare 4G/5G LTE. Scegliendo dei localizzatori GPS alimentati per rimorchio standard per i vostri asset, avrete sempre una panoramica completa delle loro condizioni operative, ricevendo aggiornamenti su variazioni di temperatura al loro interno, aperture delle porte, vibrazioni o movimenti sospetti.

 

I vantaggi dei localizzatori GPS a batteria per i beni non alimentati

L’utilizzo di una soluzione integrata di tracciamento degli asset basata su GPS vi può aiutare a monitorare la vostra flotta in maniera più efficiente, migliorare la produttività dei vostri asset e perfezionare le loro routine di manutenzione, aumentando di conseguenza i profitti del vostro business.

Utilizzo e gestione dell’inventario: con la crescita della vostra flotta, aumenta anche il numero di asset da gestire. Ciò può rivelarsi una sfida per il personale amministrativo, in particolare per quanto riguarda il monitoraggio delle risorse e la gestione dell’inventario. Non solo può essere complicato ottenere un conteggio accurato di quali beni possiede la vostra azienda, ma è anche difficile determinare esattamente come ognuno di essi sia utilizzato. Anche se è improbabile che tutti i beni siano utilizzati contemporaneamente, è probabile che un buon numero venga utilizzato per più scopi contemporaneamente.

L’utilizzo di localizzatori GPS a batteria insieme a un software di gestione della flotta può aiutare a capire meglio quali sono le risorse utilizzate, dove e in che modo. La visibilità completa sui vostri asset ne migliora l’efficienza, la produttività e i profitti e vi consente di:

  • identificare gli asset che possono essere venduti o riallocati altrove
  • tenere traccia dell’utilizzo degli asset per ogni progetto e migliorare l’analisi dei costi
  • sapere quando sono in uso asset specifici e se vengono utilizzati in modo corretto
  • ottenere una visione centralizzata e completa di tutti i dati per migliorare l’utilizzo degli asset
  • utilizzare i report di utilizzo per sapere con quale frequenza sono utilizzati i beni nelle diverse località geografiche
  • decidere con maggiore cognizione di causa in merito alla locazione di asset aggiuntivi o alla redistribuzione di risorse sottoutilizzate.

Sicurezza: si stima che l’industria delle costruzioni perda annualmente oltre 400 milioni di euro a causa di atti vandalici e furti. Un asset rubato può comportare svariati costi: di sostituzione, di opportunità perdute, come conseguenza di fermi macchina non pianificati, per non parlare della frustrazione di clienti e dipendenti. I vostri asset non alimentati hanno bisogno dello stesso livello di protezione riservato ai vostri veicoli. Investire in una tecnologia di localizzatori GPS a batteria può fornire una maggiore sicurezza dei beni, sia per dissuadere i potenziali ladri che per localizzare gli asset smarriti.

Manutenzione: le attrezzature e i veicoli sottoposti a scarsa manutenzione invecchiano più velocemente, richiedendo riparazioni o sostituzioni di pezzi con una media di circa 80.000 chilometri prima rispetto a veicoli comparabili sottoposti a regolare manutenzione. La corretta manutenzione degli asset è uno degli aspetti chiave per mantenere alti i livelli di produttività e la redditività della propria flotta. Per rimanere al passo coi tempi per quanto riguarda l’organizzazione dell’assistenza e delle manutenzioni è richiesto quindi un passaggio da un monitoraggio di tipo manuale a un sistema digitale: l’implementazione di una soluzione basata su localizzatori GPS a batteria può essere di grande aiuto nell’organizzare la manutenzione degli asset, anticipando problemi e guasti prima che si verifichino e aiutandovi inoltre a:

  • ridurre i costosi tempi di fermo macchina e le interruzioni di lavoro grazie alla manutenzione preventiva
  • realizzare una gestione della manutenzione proattiva e integrata tramite avvisi di diagnostica
  • migliorare l’accuratezza della programmazione della manutenzione sulla base di dati specifici (ad esempio ore motore).
  • eseguire ispezioni regolari e verificate per garantire che tutte le apparecchiature siano sempre in condizioni ottimali
  • creare notifiche per le parti che devono essere sostituite.

 

Quali sono le caratteristiche di una soluzione per la localizzazione degli asset

Quando si investe in una tecnologia di tracciamento GPS a batteria per asset non alimentati, è importante cercare soluzioni che forniscano funzionalità complete e che siano adeguate alle vostre esigenze specifiche. Ecco alcune caratteristiche fondamentali da non trascurare:

  • la capacità di monitorare gli asset alimentati e non su di un unico sistema
  • una piattaforma intuitiva, completa e facile da usare
  • una soluzione che si integri perfettamente con i sistemi esistenti, la tecnologia di gestione della flotta e altri software (come le soluzioni telematiche degli OEM).

 

Scoprite come Visirun può aiutarvi a ottenere il massimo dalla vostra flotta: provate subito la demo gratuita del nostro software.

L’importanza di localizzare gli asset della tua flotta con tracker GPS a batteria ultima modifica: 2020-06-22T11:10:57+00:00 da visirun morecontrol

  PROVA VISIRUN