visirun

Cos’è la gestione della flotta?

Cos’è la gestione della flotta?

Cosa si intende per gestione della flotta? Tutto quello che dovete sapere

 

Garantire che le operations di un’azienda si svolgano sempre in modo sicuro ed efficiente può rivelarsi una grande sfida. Ed è qui che entra in campo la gestione della flotta: essa mira infatti ad aumentare l’efficienza operativa e la produttività, promuovendo al tempo stesso la sicurezza dei veicoli e dei conducenti. In questo modo, aiuta le aziende di qualsiasi dimensione a gestire una flotta meglio organizzata, ad aumentare i profitti e a migliorare la soddisfazione dei clienti. Prima di approfondire le varie tecnologie coinvolte in questi processi, iniziamo a capire esattamente quali sono le caratteristiche di una corretta gestione della flotta.

 

La gestione della flotta in poche parole

 

La gestione della flotta aziendale è il processo di gestione e organizzazione delle attività dei veicoli commerciali. La sua funzione primaria è la localizzazione dei veicoli, resa possibile grazie alla telematica. Quest’ultima permette al responsabile della flotta di seguire la posizione, il comportamento di guida degli autisti e lo stato dei veicoli. Va da sé, quindi, che il monitoraggio delle flotte può essere usato per contribuire a migliorare la sicurezza e a mitigare i rischi.

In alcuni settori industriali, la gestione della flotta assume anche la forma di localizzazione degli asset, per la gestione di attrezzature quali, ad esempio, gru, bulldozer, rimorchi e strumenti specializzati.

L’obiettivo generale della gestione della flotta è quello di aumentare l’efficienza e la produttività, migliorando al contempo la sicurezza di conducenti e veicoli. Questo traguardo può essere raggiunto attraverso la localizzazione dei veicoli, il controllo del consumo di carburante, il monitoraggio dello stile di guida degli autisti e la gestione della manutenzione dei veicoli, oltre che con l’aiuto di numerose soluzioni avanzate.

 

Come funziona il processo di gestione della flotta aziendale?

 

Il software per il tracking dei veicoli è il cuore del processo di gestione della flotta. Esso si basa su un sistema GPS che funziona tramite GPRS, satellite, radio o una combinazione dei tre. Le comunicazioni satellitari tendono ad essere il metodo di trasmissione dati più costoso, ma sono la scelta più efficace per localizzare veicoli che viaggiano in luoghi la cui geografia limita le capacità di un segnale GPRS o dove lo stesso segnale del cellulare è debole.

Diamo ora uno sguardo più dettagliato ad alcune delle funzioni specifiche dei software di gestione della flotta e al loro funzionamento:

  • Localizzazione dei veicoli. I dispositivi per la gestione della flotta che si basano su una connessione Internet, permettono al responsabile della flotta di visualizzare l’esatta posizione di ogni veicolo su mappa. In caso di incidente, possono inviare aiuti e ripristinare i servizi il più rapidamente possibile, contribuendo a ridurre i ritardi per i clienti.
  • Notifiche di stato del veicolo. Si tratta di una funzionalità in grado di produrre aggiornamenti regolari sullo stato di un veicolo. Tra questi vi sono le notifiche relative ad eccesso di velocità, mancato arrivo, soste prolungate e accesso non autorizzato al veicolo.
  • Punti di interesse. Significa cercare e identificare i luoghi utili vicino alla posizione dei clienti, ad esempio il distributore di benzina più vicino. L’analisi di questi percorsi può aiutarvi a migliorare l’efficienza e il servizio offerto ai clienti.
  • Valutare i comportamenti di guida. Per comprendere le potenziali aree problematiche, i manager possono studiare i dati sul consumo di carburante, la velocità, la frenata e l’utilizzo del motore. Questi dati possono poi essere utilizzati per formare e assistere i conducenti in modo appropriato.
  • Statistiche del conducente. Tracciare le varie statistiche dei dipendenti per l’intera forza lavoro. In questo modo è possibile tenere traccia delle ore di lavoro e delle ore di riposo, così da gestire al meglio la produttività e preservare la sicurezza dei lavoratori.
  • Pianificazione del percorso. Con informazioni sul traffico quasi in tempo reale, i responsabili delle flotte possono sviluppare e modificare i percorsi per aiutare i propri conducenti a evitare gli ingorghi e ridurre i ritardi.
  • Controllo delle merci. La temperatura di stoccaggio delle merci viene monitorata per verificare che rimanga sempre al livello corretto, per aiutare a prevenire la rottura della catena del freddo.

 

I principali vantaggi della gestione della flotta aziendale

 

Le tecnologie di gestione delle flotte possono aiutare le aziende e migliorare le loro operazioni in una serie di aree chiave.

Favorire un ambiente di lavoro più sicuro

Una corretta gestione della flotta ha il potenziale per creare un ambiente lavorativo ancora più sicuro. Identificando i comportamenti di guida pericolosi, i responsabili della flotta possono individuare le aree critiche e avviare di conseguenza programmi di formazione e istruzione. Nel frattempo, il monitoraggio delle condizioni dei veicoli aiuta ad organizzare la manutenzione di ciascun veicolo, in modo che siano sempre sicuri da utilizzare. Questi fattori positivi possono contribuire a migliorare l’esperienza quotidiana della forza lavoro, aumentandone la soddisfazione, la motivazione e l’efficienza.

Ridurre il consumo di carburante e i costi di manutenzione

La tecnologia di gestione della flotta offre ai manager la possibilità di individuare tempestivamente i problemi e di identificare le opportunità di risparmio. Tenendo traccia del chilometraggio e di altri indicatori di prestazione del veicolo, diventa facile identificare le esigenze di manutenzione e di consumo di carburante. Questo può aiutare ad aumentare significativamente la durata di vita dei veicoli di una flotta.

Migliorare i report

Analizzate le prestazioni della vostra flotta nel tempo e i trend principali per ogni reparto, o per l’intera flotta. I nostri cruscotti personalizzabili consentono di esaminare facilmente i progressi verso gli indicatori di performance prestabiliti e l’andamento del budget, grazie all’analisi della flotta praticamente in tempo reale fornita dal nostro sistema di localizzazione satellitare. Tra gli altri fattori, queste analisi includono la distanza percorsa, il tempo totale di fermo, la durata delle soste, le ore di attività del veicolo e i comportamenti di guida a rischio.

Aumentare la soddisfazione dei clienti

Anche i clienti possono beneficiare delle tecnologie di gestione della flotta aziendale. Innanzitutto, il nostro sistema GPS è in grado di fornire informazioni attendibili ed accurate per quanto riguarda, ad esempio, l’orario di arrivo di un driver presso il cliente finale. Inoltre, grazie alla funzionalità di multiutenza, è possibile creare per i clienti che lo desiderino, utenze secondarie con visibilità limitata sui veicoli che trasportano la loro merce, eliminando la necessità di continue telefonate e con la conseguente riduzione dei tempi morti.

 

Il futuro della gestione della flotta

 

La complessità e il potenziale delle tecnologie di gestione della flotta sono in continua crescita e ogni giorno compaiono nuovi trend dal potenziale spesso rivoluzionario.

Realtà aumentata

In sostanza, la realtà aumentata comporta “la generazione di un’immagine virtuale sopra un’immagine reale, con cui è possibile interagire in tempo reale, fondendo così oggetti virtuali 3D (o 2D) con oggetti fisici”1 . Questa tecnologia potrebbe essere utilizzata nel contesto della gestione della flotta per fornire ai conducenti ulteriori informazioni sulla sicurezza. I parabrezza dei veicoli potrebbero fungere da schermi, visualizzando informazioni utili come ad esempio avvisi flash sul traffico o un tachimetro.

Veicoli autonomi

I veicoli a guida automatica potrebbero alleviare la tensione e la pressione dei conducenti e consentire loro di concentrarsi sulla gestione degli ordini, sull’aggiornamento delle missioni e sull’invio delle fatture. La tecnologia telematica potrebbe fornire a questi veicoli autonomi i mezzi per riconoscere gli ingorghi o altri problemi stradali in tempo quasi reale e deviare il loro percorso di conseguenza. C’è ancora un po’ di strada da fare con questa tecnologia, ma si tratta di un punto chiave per il futuro della gestione della flotta.

Questa attenzione al futuro consente alla gestione della flotta di progredire costantemente, migliorando la connettività della forza lavoro e il funzionamento dei suoi veicoli. Grazie ai progressi tecnologici, è possibile prendere decisioni sempre informate, basate su studi approfonditi delle prestazioni reali del parco veicoli.

 


1 Fonte: Dhiraj A. & Sharvari G. “Comparative Study of Augmented Reality SDK’s”, https://www.researchgate.net/profile/Sharvari_Govilkar/publication/276855764_Comparative_Study_of_
Augmented_Reality_Sdk’s/links/57c5993908ae6db2cc769c36/Comparative-Study-of-Augmented-Reality-Sdks.pdf

 

Cos’è la gestione della flotta? ultima modifica: 2020-04-16T14:42:05+00:00 da visirun morecontrol

  PROVA VISIRUN