visirun

GDPR – FAQ’s

 

Ad oggi, potresti aver sentito parlare della GDPR (General Data Protection Regulation). Qui trovi un elenco di domande frequenti per aiutarti a comprendere in che modo Visirun entra in relazione con tale norma.

 

Cos’è la GDPR?
La GDPR sostituirà l’attuale Direttiva Europea sulla Protezione dei Dati ed entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Essa diverrà la legge di riferimento che regolamenterà il modo in cui le aziende proteggeranno i dati dei propri clienti in Europa.

 

Cosa significa per i nostri clienti?
La GDPR non avrà alcun impatto sul modo in cui i clienti europei di Visirun esperiranno il nostro servizio. Il funzionamento del nostro software non cambierà, così come non cambierà il vostro modo di usarlo. Tuttavia, la GDPR ci richiede di sapere in che modo i nostri fornitori elaborano e proteggono i dati e aumenta il nostro obbligo di fornire informazioni chiare ai nostri clienti e di proteggere in maniera sicura l’elaborazione e la manutenzione dei loro dati.

 

Che cosa ha fatto Visirun per garantire la sua conformità con la GDPR, in particolare in relazione alle Informazioni Identificative Personali (PII)?
Visirun è passata attraverso un ampio processo di conformità che ha comportato una revisione approfondita di tutti i nostri prodotti e sistemi che elaborano Informazioni Identificative Personali (PII). Laddove si è reso necessario, abbiamo apportato modifiche ai nostri prodotti e processi per garantire la loro conformità alla GDPR.

 

Visirun sta mettendo in atto controlli di dati/predisposizione di processi in previsione della GDPR?
Si. Possiamo fornire ai nostri clienti (su richiesta) i termini contrattuali della GDPR e ci stiamo assicurando che tali termini siano applicati anche dai subprocessori che elaborano le PII per Visirun.

 

Quali Informazioni Identificative Personali (PII) relative ai miei autisti vengono raccolte?
Questo può variare da azienda ad azienda e dipenderà dalla configurazione del nostro software da voi prescelta e da quali informazioni voi (il cliente) avete scelto di inserire. Esempi inclusi: Nome del conducente, ID del Conducente, Indirizzo e Informazioni sul Veicolo ecc. Per favore consultate i vostri consulenti legali per assicuravi che sia stata ottenuta la corretta autorizzazione per inserire le informazioni nel nostro sistema.

 

Come faccio a richiedere l’accesso ai dati?
Ai sensi della GDPR, le persone interessate hanno il diritto di essere informate dal responsabile del trattamento dei dati qualora vengano elaborate informazioni personali su di loro (diritto di accesso del soggetto). Visirun generalmente non è un responsabile del trattamento dei dati, bensì un processore di dati, poiché processiamo dati per conto dei nostri clienti. Le persone interessate possono inoltrare richieste di accesso ai dati al responsabile del trattamento degli stessi (solitamente il loro datore di lavoro). In quanto processore, Visirun assisterà i suoi clienti nell’adempire ai loro obblighi di responsabili.

 

Ho bisogno del consenso dei miei autisti per archiviare i dati in Visirun?
Vi preghiamo di consultarvi con i vostri legali in merito ai vostri obblighi legali

 

Qualcuno dei nostri dati è detenuto fuori dall’Unione Europea?
Laddove Visirun trasferisce le PII originate in UE fuori dall’UE, lo fa in base a meccanismi che consentono e proteggono tale trasferimento ai sensi della GDPR, come le Regole aziendali vincolanti di Verizon. Per ulteriori informazioni visitare http://www.verizon.com/about/privacy/binding-corporate-rules

 

Posso avere una copia delle norme sulla privacy e sulla protezione dei dati da parte di Visirun?
Copie di queste politiche possono essere trovate qui: http://www.verizon.com/about/privacy/international-policy

 

GDPR FAQs ultima modifica: 2018-05-23T15:31:44+00:00 da visirun morecontrol