visirun

Quali sono i buoni propositi per l’anno nuovo di chi gestisce una flotta aziendale?

Quali sono i buoni propositi per l’anno nuovo di chi gestisce una flotta aziendale?

Se i vostri buoni propositi includono aumentare produttività ed efficienza… considerate i GPS!

 

Siete anche voi tra coloro che ogni fine anno stila la lista dei buoni propositi… che poi regolarmente finirà per ignorare? Generalmente, si sa, la percentuale di chi davvero finisce per portare a termine con successo gli obiettivi prefissatisi per l’anno nuovo è molto ridotta. Pensate solo a quanti nuovi abbonamenti ricevono le palestre dopo le festività natalizie e a quanti realmente decidono di onorare l’impegno preso…

 

Tuttavia qualche buona notizia c’è: pare che chi non fa segreto dei propri buoni propositi sia 10 volte più propenso a portarli a termine con successo di coloro che invece di buoni propositi proprio non ne fanno.

 

Questo significa che anche se di norma non siete tipo da porsi obiettivi, quest’anno dovreste almeno provare a porvene uno – se non nella vita privata, almeno sul lavoro!

 

Ecco qualche esempio che potreste considerare, suddiviso a seconda del tipo di lavoro:

 

Proprietari d’impresa:

  • Raggiungere un miglior equilibrio tra lavoro e vita privata
  • Far crescere il business
  • Costruirsi un’ottima reputazione
  • Migliorare la pianificazione del budget e ottimizzare i costi

 

Fleet Managers:

  • Migliore conformità con le normative vigenti
  • Miglior gestione e coordinamento della flotta dal punto di vista dei clienti, dei veicoli e degli autisti
  • Aumentare la produttività degli autisti
  • Migliorare la sicurezza di mezzi e autisti

 

Responsabile Operations:

  • Ridurre i costi
  • Migliorare la comunicazione
  • Creare un programma di incentivi
  • Migliorare il processo decisionale

 

Manager Servizi:

  • Ridurre gli errori e assicurarsi che i lavori vengano fatti bene la prima volta
  • Aumentare le capacità di gestione dei clienti da parte degli autisti
  • Migliorare la comunicazione tra gli autisti sul campo e il personale in ufficio
  • Migliorare la soddisfazione dei clienti

 

Ufficio spedizioni e Office Managers:

  • Ridurre il numero di chiamate
  • Essere in regola con burocrazia e amministrazione
  • Migliore gestione delle lamentele dei clienti
  • Migliorare il servizio di customer service

 

Vi sembrano più sogni che buoni propositi? Non proprio.
Con una soluzione completa per la gestione delle flotte aziendali tutto questo può diventare realtà.

 

I GPS vi aiuteranno a fare di più impiegando lo stesso (o addirittura meno) tempo di prima, rendendo tutti più produttivi. Grazie al monitoraggio praticamente in tempo reale, sarete sempre aggiornati su quel che accade sul campo, indipendentemente da dove siano i vostri mezzi e i vostri autisti. E saprete esattamente quando cominciano o finiscono un lavoro, quando si fermano, quando deviano dal percorso e molto altro.

 

Poter accedere a tutte queste informazioni aumenta la trasparenza rispetto al modo in cui impiegate davvero i vostri soldi – ed essere in grado di lanciare un report ogni volta che volete per inquadrare la situazione del consumo carburante, per esempio, e capire se esso sia aumentato o diminuito rispetto ai dati storici significa migliorare la gestione del budget e pianificare meglio le spese.

 

Sarete in grado di mandare i tecnici sul campo senza nemmeno dover alzare la cornetta, e gli autisti riusciranno a portare a termine i loro compiti con maggior efficienza, eliminando i tempi morti ed aumentando la soddisfazione dei clienti – soprattutto in casi d’emergenza. Il vostro customer service riuscirà a dare al cliente precisi orari di arrivo aiutandoli così a gestire le loro aspettative. E se mai ci fosse una disputa tra il vostro customer service e un autista o tra un autista e un cliente, avrete tutte le informazioni nero su bianco per risolverla nel migliore dei modi.

 

Il rispetto delle normative e della sicurezza ne gioveranno e i costi legati alla manutenzione o a stili di guida errati si ridurranno.

 

Le tabelle orarie e le buste paga si compileranno praticamente in automatico facendo risparmiare il tempo dedicato ad attività amministrative permettendovi di impiegarlo in altre attività (con gioia della vostra famiglia).

 

Insomma, se i vostri buoni propositi per l’anno nuovo comprendono il fatto di aumentare produttività ed efficienza considerate di dotarvi di un sistema GPS.

 

Quali sono i buoni propositi per l’anno nuovo di chi gestisce una flotta aziendale? ultima modifica: 2017-11-16T16:57:40+00:00 da visirun morecontrol